In Italia
Il Bagno propone una panoramica completa sul mondo dell’arredamento funzionale ed estetico con oltre 2.600 metri quadri di superfici dislocate tra Como, Milano e Monza. Selezionando da sempre le migliori aziendeRistrutturare il bagno è sempre un lavoro appassionante, che va pianificato ed organizzato al meglio, per evitare imprevisti e sorprese.
Grazie anche alle agevolazioni fiscali per chi ristruttura, siamo invogliati a rinnovare la nostra casa e sicuramente il bagno è uno dei primi ambienti a godere di una ventata di nuovo.

Una ristrutturazione chiavi in mano presenta una serie di vantaggi:
1) Il primo è senza dubbio la comodità di avere a disposizione una persona qualificata che organizza il progetto.
Portando la piantina del bagno in #showroom è possibile affidare la progettazione ai designer del settore, che in primo luogo ascolteranno le esigenze e le sapranno interpretare al meglio, proponendo un progetto legato non solo alla funzionalità, ma anche all’estetica, che sia estremamente uniformato al gusto del cliente e all’aspetto complessivo della casa.

2) A seguito della presentazione del lavoro, con tavole in scala e realizzazioni 3D, verrà presentato un preventivo dettagliato e definitivo, al quale non ci saranno aggiunte di nessun tipo (a patto che il cliente non richieda piccole variazioni in corso d’opera).
Le agevolazioni fiscali, confermate anche per il 2015 permettono grandi vantaggi come iva al 10% e recupero irpef del 50%.

3) Il tempo non è un aspetto trascurabile in nessun modo; la data del lavoro viene concordata e rispettata per permettere a tutti di organizzarsi al meglio. Consegna del materiale, professionisti e cliente non andranno alla cieca, ma seguiranno un programma ben scandito, che in 8/10 giorni lavorativi, confeziona un locale completamente rinnovato.
Il Geometra di cantiere in collaborazione col progettista iniziale coordineranno i vari operai specializzati per evitare perdite di tempo e affinché vengano eseguiti i lavori in maniera eccellente.

4) Nessuna preoccupazione per le zone di passaggio, per parquet, per porte e mobili di pregio, in quanto tutte le superfici interessate verranno protette.

5) L’azienda provvede allo sgombero completo dalle macerie con il relativo smaltimento adeguato.

6) Personale qualificato e specializzato in grado di rinnovare impianti idraulici ed elettrici esistenti, a volte molto datati e di rilasciare le opportune certificazioni.

7) Per il risultato finale allego qualche foto…lasciando a voi le conclusioni